HOME     >     SUPERBONUS 110%

SUPERBONUS 110%

Che cos'è

Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.
Gli edifici che potranno usufruire del bonus devono avere come condizione che la classe energetica migliori di almeno 2 classi.

Le nuove misure si aggiungono alle detrazioni previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, compresi quelli per la riduzione del rischio sismico (c.d. Sismabonus) e di riqualificazione energetica degli edifici (cd. Ecobonus).

Tra le novità introdotte, è prevista la possibilità, al posto della fruizione diretta della detrazione, di optare per un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori dei beni o servizi o, in alternativa, per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante.

A chi interessa

Il Superbonus si applica agli interventi effettuati da:

  • condomìni
  • persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento
  • Istituti autonomi case popolari (IACP) o altri istituti che rispondono ai requisiti della legislazione europea in materia di “in house providing”
  • cooperative di abitazione a proprietà indivisa
  • Onlus e associazioni di volontariato
  • associazioni e società sportive dilettantistiche, limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi. I soggetti Ires rientrano tra i beneficiari nella sola ipotesi di partecipazione alle spese per interventi trainanti effettuati sulle parti comuni in edifici condominiali.

Gli interventi agevolabili

Interventi principali o trainanti

Il Superbonus spetta in caso di:

  • interventi di isolamento termico sugli involucri
  • sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti
  • interventi antisismici: la detrazione già prevista dal Sismabonus è elevata al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

Interventi aggiuntivi

Oltre agli interventi trainanti sopra elencati, rientrano nel Superbonus anche le spese per interventi eseguiti insieme ad almeno uno degli interventi principali di isolamento termico, di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale o di riduzione del rischio sismico. Si tratta di:

  • interventi di efficientamento energetico
  • installazione di impianti solari fotovoltaici
  • infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici

Quali vantaggi

La detrazione è riconosciuta nella misura del 110%, da ripartire tra gli aventi diritto in 5 quote annuali di pari importo, entro i limiti di capienza dell’imposta annua derivante dalla dichiarazione dei redditi. 
In alternativa alla fruizione diretta della detrazione, è possibile optare per un contributo anticipato sotto forma di sconto da SCN INFISSI dei beni o servizi (sconto in fattura) o per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante.

Superbonus del 110% con SCN INFISSI

SCN INFISSI grazie alla propria organizzazione, competenza ed esperienza in collaborazione con altri fornitori, offre la possibilità di fornitura e posa in un pacchetto completo di tutti i lavori necessari alla fruizione del SUPERBONUS del 110%.

Risponderemo a tutte le domande ed ai dubbi di carattere sia normativo che “tecnico”, mettendoti nelle condizioni ideali per sfruttare le opportunità commerciali e i vantaggi offerti dagli incentivi fiscali, in particolare dalla cessione dei crediti all’impresa con sconto in fattura, specie se al 110%.
super-1
super-2
super-3
super-4

Analisi dello stato attuale

Seguiamo tutte le fasi della riqualificazione dell’edificio, dalla fase di studio alla collaborazione nella progettazione, alla computazione e preventivazione dei lavori, alla loro esecuzione ed infine all’incasso del pagamento senza esborsi da parte del cliente. Verrà richiesto solamente una caparra confirmatoria per l’incarico assegnato all’impresa, che verrà restituita dopo approvazione della pratica.

Dopo opportuna consulenza e probabile fattibilità dell’intervento, L’Impresa si occuperà di effettuare il sopralluogo per verificare l’applicabilità del superbonus 110%. Successivamente con il nostro studio tecnico, studieremo la migliore soluzione tecnica.

Sono 3 i passaggi fondamentali di questo processo:

  • Analisi dello stato di fatto dell’immobile con verifica delle criticità;
  • Studio delle esigenze del Cliente/Committente, delle esigenze familiari e dell’organizzazione del cantiere;
  • Preventivazione e computazione del costo dei lavori.
  • Esecuzione dei lavori

    L’Impresa, forte dell’esperienza maturata in oltre 20 anni di attività, impiega tecnici competenti e manodopera altamente qualificata che da anni opera nel settore.

    Nella riqualificazione ed efficientamento degli edifici vengono utilizzati materiali di qualità e tecnologie avanzate, proponendo soluzioni poco invasive anche nell’esecuzione dei lavori più complessi.

    Dall’inizio lavori, alla consegna dell’immobile, viene garantita costante assistenza tecnica da parte del nostro personale.
    PER ULTERIORI INFORMAZIONI, COMPILA IL SEGUENTE MODULO

    *campi obbligatori